In cantiere

Proprio in questi giorni Chiocciola la casa del nomade sta lavorando con 7 classi del Comune di Santarcangelo di Romagna per capire, da punto di vista dei bambini, come la città possa essere un organismo capace di accogliere le diversità.

L’attività a scuola è sviluppata parallelamente al progetto CITabilitY, un percorso partecipativo che si pone lo scopo di aprire le porte ad un ragionamento di ampio respiro sull’accessibilità della città, valorizzando il contributo atteso dalla partecipazione di persone portatrici di differenti abilità e differenti punti di vista.

www.comune.santarcangelo.rn.it

 

Comments are closed.