All’ombra delle radici

Progetto di potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico e paesaggistico realizzato con 30 ragazzi dell’ I.C. Olivieri di Pennabbilli grazie ai fondi PON – Programma operativo nazionale del MIUR.

Un progetto dedicato interamente agli alberi, intesi come testimoni, presenze nel paesaggio che ci agganciano alla terra.
Il modulo 1, “Frammenti di Paesaggio” ci ha permesso di esplorare le relazioni tra albero e spazio, tempo, equilibrio, movimento, diversità.
Osservare il rapporto tra albero e uomo, nel corso dei secoli.
Alberi che danno cibo, alberi che danno materia prima per oggetti e attrezzi, alberi che tengono ferma la terra, alberi che creano spazi e corridoi per la biodiversità, alberi per il sacro, a cui l’uomo si rivolge quando ha bisogno di coltivare il proprio spirito. Alberi contorti, scavati, capitozzati, innestati.

Noi abbiamo costruito il nostro personale “Alberoscopio”, per continuare a considerare gli alberi intorno a noi come piccoli punti di riferimento nella geografia della nostra vita.



Comments are closed.

Mi occupo di didattica e formazione esperenziale, legata al rapporto con i luoghi, con i patrimoni culturali e naturali.

Lavoro con bambini, ragazzi, famiglie, insegnanti, musei, aree protette, comunità, associazioni, scuole, università e istituzioni, mescolando pedagogia, arte, scienza, fantasia, gioco, esplorazione, racconto, design, comunicazione.

In questo sito raccolgo i progetti o le singole azioni che più rappresentano il mio lavoro, spesso sviluppato con l'associazione Chiocciola la casa del nomade, di cui sono co-fondatore.

Scopri di più

 

 

GUARDA QUESTI LINK!   ↓ ↓ ↓ ↓ ↓ ↓ ↓ ↓ ↓ ↓ ↓ ↓ ↓

 

 

RIMANIAMO IN CONTATTO

mail@robertosartor.it

+39 320 4510733

P.IVA 04497630261